L’Internet of Things, in Italia vale 2,8 mld

Nell’articolo che vi segnaliamo sono riportati alcuni numeri e analisi derivati dai risultati della ricerca condotta dall’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano.
Il mercato dell’Internet of Things ha raggiunto nel 2016 in Italia i 2,8 miliardi di euro, ben il 40% in più rispetto al 2015. Il motivo della crescita è stato determinato dall’aumento di applicazioni che sfruttano la connettività cellulare (1,7 miliardi di euro, +36%) e da quelle che utilizzano altre tecnologie (1,1 miliardi di euro, +47%).
Le Utilities rimangono ancora l’ambito applicativo principale del mercato IoT, mentre le applicazioni dedicate alla Smart City sono ancora in ritardo avendo ancora grandi margini di sviluppo.
Per saperne di più leggi l’articolo su italiaoggi.it